La pianura di nebbia


Silvano Nuvolone nasce a Chivasso nel 1958. Sposato, con una figlia piccola, conduce una tranquilla vita come farmacista in un paese nella campagna piemontese. Appassionato collezionista di fossili, ha una fertile vena artistica che esprime componendo poesie, per le quali riceve costantemente premi, romanzi e testi teatrali. Questi ultimi li rappresenta con una compagnia teatrale amatoriale (Attori per ridere) di cui responsabile e regista. Incarna, in pieno XX secolo, l'ideale ottocentesco del nobiluomo di campagna. La pianura di nebbia il suo primo romanzo.