English   Italiano


Indiani Barbari



Simone nasce a Prato, una delle rare cittÓ del Centro Italia interessate, grazie alla fiorente industria tessile, dall'immigrazione dal Sud Italia. I suoi genitori hanno una fabbrica in un quartiere operaio periferico: qui Simone ambienterÓ Indiani barbari. All'UniversitÓ frequenta filosofia, e si occupa di teatro: scrive testi e firma una regia. Dopo aver lavorato nell'azienda di famiglia, diviene direttore di produzione in un grande maglificio. Qui, oltre che apprezzato manager, presta la propria immagine posando per le foto pubblicitarie: le vetrine di Firenze ne sono state invase. ╚ stato scelto per gareggiare, con la SocietÓ Canottieri fiorentina cui appartiene, alla Vogalonga di Venezia. ╚ sposato e, quando la figlioletta di un anno glielo permette, si dedica alla stesura del nuovo romanzo.